recupero del patrimonio edilizio

Villa Modena Coworking

Verona

Una splendida villa ottocentesca immersa nel verde e situata nell’elegante quartiere “Biondella” di Verona – vicino al cuore della città – è stata riqualificata ed ampliata grazie ad un globale intervento di ristrutturazione finalizzato alla creazione di una residenza privata e di un grande spazio lavorativo dedicato al coworking.

Gli importanti lavori eseguiti sono stati rivolti al restauro e al recupero dell’edificio esistente, con una particolare attenzione al mantenimento del prospetto principale e con specifiche opere mirate a conservarne gli elementi più significativi e le decorazioni originarie.
L’aumento di superficie prevista per le nuove destinazioni d’uso è stato invece ottenuto attraverso un intervento completamente ipogeo – nell’area situata sotto la grande scalinata della villa – non visibile dall’esterno e dunque a zero impatto architettonico.
“L’obiettivo principale” – ci racconta l’architetto Diego Martini, progettista e direttore dei lavori – “è stato quello di non modificare la villa esistente né dal punto di vista architettonico né dal punto di vista ambientale, nonostante l’ampliamento di superficie previsto, pari a circa 300 metri quadrati. Da qui la scelta progettuale di intervenire con opere ipogee non visibili dall’esterno, senza alcun aumento di volume fuori terra. Tutto questo garantendo ai nuovi ambienti interni idonei requisiti aero illuminanti ed elevatissimi standard di risparmio energetico, grazie alla qualità dei materiali e delle soluzioni costruttive adottate. Si tratta dunque di un ampliamento che c’è ma non si vede, che non consuma terreno e che necessita di poche risorse energetiche, con conseguenti benefici per la committenza e per l’ambiente.”

Proprietà/committente: Sig.ra Ilaria Segala, Verona
Progetto e Direzione Lavori: Arch. Diego Martini, Verona
Impresa esecutrice: Costruzioni Ruffo S.r.l., Caldiero (VR)
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Giemme Group S.r.l., Povegliano Veronese (VR)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualeContropareti perimetrali da accostare alle nuove strutture in cemento armato per consentire il facile passaggio delle parti impiantistiche.
Soluzione Saint-GobainContropareti tecniche Saint-Gobain Italia costituite da una struttura metallica e da una lastra prestazionale Gyproc DuraGyp Activ’Air®, il cui gesso è additivato con fibre di legno e fibre di vetro che conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica.
L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Richiesta progettualeControsoffitti continui in lastre facili e veloci da applicare ed in grado di assicurare un elevato risultato estetico.
Soluzione Saint-GobainControsoffitti continui in lastre Saint-Gobain Italia applicati in tutti gli spazi di nuova costruzione e costituiti da una lastra Gyproc Habito Activ'Air®  montata su una doppia struttura metallica. La lastra Gyproc Habito Activ'Air® è contraddistinta da elevate prestazioni e studiata per garantire un eccellente isolamento termico ed acustico e un'elevata finitura estetica. L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Focus partner Saint-Gobain
Giemme Group S.r.l. Povegliano Veronese (VR)
Titolare:
Area di specializzazione: Cartongessi e controsoffitti, isolamenti termoacustici, trattamenti antincendio, risanamenti edilizi e finiture d’interni
Partner Saint-Gobain Italia: dal 1989
Marzo 2021
residenziale

Complesso residenziale a Taranto

Taranto

Un fabbricato condominiale di Taranto, è stato oggetto di un mirato intervento di manutenzione straordinaria delle facciate e di una completa riqualificazione energetica dell’involucro edilizio risalente al 1988.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Gli Artigiani Soc. Coop.
Ginosa (TA)
residenziale

Complesso residenziale a Selargius

Selargius (CA)

Questo nuovo complesso a destinazione residenziale rientra in un più ampio piano di risanamento urbanistico territoriale, con l’obiettivo di creare una nuova centralità all’interno del Comune di Selargius.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CD Costruzioni S.r.l.
Donori (SU)
Stemami S.n.c. Di Locci Matteo & C.
San Giovanni Suergiu (SU)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995