recupero del patrimonio edilizio

Teatro Comunale nell’ex Mattatoio

Andria (BT)

Un vero e proprio contenitore culturale che ospita un teatro ma anche laboratori, una scuola per la musica ed una “collinetta degli spettacoli” all’aperto: è questa la nuova destinazione scelta dall’amministrazione comunale per l’ex Mattatoio di Andria, recuperato dopo decenni di abbandono grazie ad un attento intervento di restauro e di risanamento conservativo.

L’edificio storico presenta una classica forma a ferro di cavallo, con ambienti interni di grandi altezze contraddistinti da coperture a volta, murature portanti ed ampie finestrature che affacciano sia verso la città sia verso la corte interna.
Le opere realizzate, oltre a prevedere alcune modifiche distributive degli spazi interni, sono principalmente mirate al recupero dei principali elementi costruttivi e decorativi, all’adeguamento delle parti impiantistiche e al rifacimento delle finiture con l’utilizzo di tecniche e materiali locali e naturali.
Il progetto di ridefinizione funzionale della struttura prevede la creazione di una sala/auditorium che possa ospitare fino a 150 persone, una biglietteria, spazi collettivi e di ristoro, sale prove per artisti e laboratori.
Un’ampia area esterna, situata sul retro dell’edificio e contraddistinta da suggestive gradinate realizzate “a raso”, è invece dedicata ad attività ricreative e alla rappresentazione di spettacoli all’aperto, musica, cabaret e lettura di testi.

Committente: Comune di Andria (BT)
Responsabile Unico del Procedimento: Ing. Santola Quacquarelli
Progetto architettonico e di restauro: PRO.MA. srl – Arch. Michele De Santis – Arch. Sergio Guacci (Collaboratori Arch. Pasquale Fratangelo e Arch. Pasquale Baranello)
Direzione Lavori: Studio Tecnico Associato – Arch. Giuseppe Campanella – Ing. Donato Piepoli
Impresa esecutrice/applicatore intonaci Saint-Gobain Italia: Edilres srl, Acquaviva Delle Fonti (BA)
Direttore Tecnico: Geom. Silvio Cordasco
Direttore di Cantiere: Ing. Nicola Carone

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate da "Edilres srl"
Richiesta progettualeDemolizione e rifacimento di tutti gli intonaci interni ed esterni del complesso, attraverso l’utilizzo di un prodotto naturale, ecocompatibile e privo di cemento.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaIntonaco Gyproc Vic-Calce NHL a base di calce idraulica naturale NHL, inerti silicei e calcarei dosati in rapporto costante, applicato sui blocchi in tufo delle murature dopo avere demolito tutti gli intonaci esistenti ed avere preparato adeguatamente i supporti, attraverso la puntuale stilatura dei giunti orizzontali e verticali e il lavaggio di tutte le superfici con acqua calda.
Gyproc Vic-Calce NHL è un prodotto minerale il cui utilizzo è particolarmente indicato negli interventi di recupero del patrimonio edilizio storico: si tratta infatti di un intonaco estremamente traspirante, con una corretta opposizione al fenomeno dell’umidità di risalita e, soprattutto, completamente esente da cemento, dunque particolarmente richiesto dalle Soprintendenze per i Beni Architettonici e Paesaggistici.
Richiesta progettualeFinitura naturale ed ecocompatibile dei nuovi intonaci.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaGyproc Vic-Calce Rasante F, una finitura civile Saint-Gobain Italia a base di calce idraulica naturale NHL, esente da cemento, di colore naturale, in grado di riproporre perfettamente l’effetto dell’antica tradizione degli intonaci a calce.
E’ un prodotto affidabile ed estremamente performante perché consente di proteggere perfettamente le superfici intonacate, grazie alla presenza della calce idraulica naturale, che assicura alta traspirabilità e un’elevata durabilità nel tempo.
Ottobre 2020
tecnica e innovazione

Uffici TBWA

Roma

La nuova sede di TBWA – società internazionale di pubblicità e grafica – sorge all’interno dello splendido complesso di Villa Brasini a Roma, una location esclusiva a due passi da Ponte Milvio caratterizzata da prestigiosi ambienti d’epoca in un contesto di grande valore storico – artistico.

Applicatore
Acusticarte
Roma
tecnica e innovazione

Centro di Comunità “Papa Francesco”

Ussita (MC)

E’ stato inaugurato il 25 luglio scorso il nuovo Centro di Comunità “Papa Francesco” di Ussita, in provincia di Macerata, donato proprio dal Pontefice e voluto fortemente dall’Arcivescovo di Camerino Francesco Massara.

Applicatore
M.I.C. S.r.l. - Gruppo Gravina
L'Aquila
architettura contemporanea

Residence Filanda

Riva del Garda (TN)

Il Residence Filanda è un suggestivo complesso turistico – ricettivo immerso nel verde e situato in prossimità del Lago di Garda e del centro storico di Riva del Garda.

Applicatore
MDR Pitture Di De Rosa Mauro & C. S.a.s.
Arco (TN)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995