tecnica e innovazione

Stabilimento “Sacmi”

Salvaterra di Casalgrande (RE)

Il colosso imolese “Sacmi” specializzato nella produzione di forni ceramici e già presente a Salvaterra di Casalgrande con tre stabilimenti, ha promosso la realizzazione di un nuovo comparto industriale costituito da un capannone ad unico piano dedicato all’attività produttiva e da una palazzina per uffici disposta su tre livelli.

In tutti gli spazi interni del nuovo comparto industriale, i sistemi a secco Saint-Gobain Italia garantiscono elevati livelli di resistenza meccanica, isolamento acustico e prestazioni anti-sismiche, grazie all’impiego di soluzioni particolarmente performanti e basate sull’utilizzo delle lastre Gyproc Habito™ Forte.
In particolare la grande parete divisoria tra il capannone e la palazzina ad uso uffici – realizzata con struttura metallica da 100 mm, pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+ e quattro lastre Gyproc Habito™ Forte – assicura un’elevatissima resistenza agli urti ed un eccezionale isolamento acustico, con uno spessore totale di soli 15 cm.
La parete, lunga 76 metri ed alta più di dieci, ha inoltre una serie di caratteristiche prestazionali non raggiungibili con i sistemi tradizionali: un alto potere fonoisolante, una resistenza al fuoco EI 120, oltre al corretto comportamento in caso di terremoti, con un’azione sismica basata – secondo quanto indicato da un test report del Politecnico di Milano – “sull’assenza di collasso fragile ed espulsione di materiale, su sistemi in grado di assorbire eventuali spostamenti di interpiano senza danneggiarsi e su vincoli delle pareti alle strutture portanti in grado di resistere”.

Proprietà/committente: Sacmi Imola S.C., Imola
Progettista: Ing. Paolo Vecchi
Direzione Lavori: Geom. Maurizio Verdi
Impresa esecutrice: S.A.P.A.B.A. S.p.A., Pontecchio Marconi (BO)
Direzione cantiere: Ing. Gianluca Bressan
Assistente tecnico: Geom. Roberto Mitrotta
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Stylcasa S.r.l., Forlì (FC)

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate da "Stylcasa S.r.l."
Richiesta progettualeParete a grande altezza di separazione tra il capannone industriale e la palazzina ad uso uffici, progettata con il corretto comportamento antisismico e con elevati livelli di resistenza meccanica ed isolamento acustico.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaParete a secco lunga 76 metri ed alta più di dieci, costituita da una struttura metallica da 100 mm, un pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+ e quattro lastre Gyproc Habito™ Forte. Il divisorio così composto assicura elevate prestazioni dal punto di vista antisismico, acustico e di resistenza meccanica, grazie alle specifiche proprietà del pannello isolante Saint-Gobain Isover e delle lastre Gyproc Habito™ Forte, queste ultime contraddistinte da un eccezionale grado di durezza superficiale e portata ai carichi.
Richiesta progettualePareti interne nella palazzina uffici contraddistinte da massima resistenza meccanica ed elevato isolamento acustico.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaDivisori interni a secco Saint-Gobain Italia, costituiti da una struttura metallica da 100 mm, un pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+ e due lastre per lato, diverse a seconda delle esigenze dei vari spazi della palazzina ad uso uffici.
In alcuni ambienti si è optato per una lastra Gyproc Wallboard ed una lastra Gyproc Duragyp Activ’Air® poste su ogni lato del tramezzo, in altre situazioni si è scelto di applicare esclusivamente lastre Gyproc Habito™ Forte per aumentare la resistenza meccanica e la portata ai carichi delle pareti.
Richiesta progettualeContropareti per cavedi tecnici nella palazzina uffici, in grado di garantire l’idonea resistenza al fuoco.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaContropareti per cavedio Gyproc CT 130/100 con una resistenza al fuoco EI 60 e costituite da una struttura metallica da 100 mm e da due lastre Gyproc Fireline 13.
Gyproc Fireline 13 è una lastra in cartongesso di tipo F con incrementata coesione del nucleo ad alta temperatura, il cui gesso è additivato con fibre di vetro e vermiculite al fine di aumentarne la capacità di resistenza al fuoco. Si identifica per la colorazione rosa del rivestimento sulla faccia a vista.
Richiesta progettualeControsoffitti ispezionabili eleganti e resistenti per nascondere il passaggio degli impianti negli spazi della palazzina per uffici.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaSistema Euroacoustic Minerval 12A per controsoffitti ispezionabili, costituito da pannelli modulari di colore bianco uniforme, che riflettono fortemente la luce e la distribuiscono uniformemente in tutto lo spazio.
I pannelli Euroacoustic Minerval 12A sono in Euroclasse A1 e hanno una resistenza all’umidità pari al 100%.
Focus applicatore
Stylcasa S.r.l. Forlì (FC)
Titolare: Pier Giovanni Balzani
Area di specializzazione: Sistemi costruttivi a secco, pavimenti e rivestimenti resilienti, opere edili.
Partner Saint-Gobain Italia: dal 1995
Settembre 2020
recupero del patrimonio edilizio

Mercato Coperto

Ravenna

Il Mercato Coperto di Ravenna è stato magnificamente riqualificato per ospitare isole gastronomiche tematiche.

Applicatore
Brains S.r.l.
Forlì
tecnica e innovazione

La Casina

Marina di Massa (MS)

“La Casina” è un locale storico di Marina di Massa attualmente gestito dalla terza generazione della stessa famiglia che lo inaugurò più di trent’anni fa, prima come circolo e poi come ristorante.

Applicatore
Isoldesign S.r.l.
Monza (MB)
tecnica e innovazione

Borgo San Francesco

Matera

All’interno dell’articolato programma integrato “Housing Città dei Sassi” nasce il complesso rivolto alla terza età denominato “Borgo San Francesco”.

Applicatore
Tagliente Costruzioni S.r.l.
Matera
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995