recupero del patrimonio edilizio

Sede “Dino Bikes S.p.A.”

Borgo San Dalmazzo (CN)

La sede dell’azienda “Dino Bikes”, dal 1920 specializzata nella produzione e nel commercio di biciclette italiane per adulti e bambini, è stata completamente riqualificata sia nella suddivisione planimetrica sia nelle finiture interne, con l’obiettivo di incrementare sensibilmente le prestazioni energetiche dell’edificio esistente.

Situato in una zona commerciale di Borgo San Dalmazzo, il fabbricato si sviluppa su tre piani fuori terra e, dopo l’intervento di ristrutturazione, presenta spazi completamente rinnovati e dedicati all’accoglienza del pubblico, all’esposizione delle biciclette e agli uffici per il personale dipendente dell’azienda.
Particolare attenzione è stata posta fin dalle prime fasi della progettazione al miglioramento dell’efficienza energetica e delle prestazioni termo-acustiche, attraverso la realizzazione di pareti, controsoffitti e contropareti tecniche a secco Saint-Gobain Italia, con soluzioni appositamente pensate per il recupero del patrimonio edilizio esistente.
L’abbinamento di pannelli isolanti in lana di vetro con strutture metalliche prestazionali Gyproc Gyprofile e lastre di ultima generazione Gyproc Habito Forte – queste ultime contraddistinte da un’eccezionale resistenza meccanica – garantisce ottimi risultati estetici ed elevatissimi livelli di isolamento termico ed acustico.
L’utilizzo di tonalità monocromatiche dal bianco al grigio – che contrastano con i diversi colori delle biciclette esposte – la cura dei dettagli e la scelta meticolosa di mobili e dei complementi d’arredo, conferiscono eleganza e sobrietà ai nuovi ambienti interni, sapientemente progettati dallo Studio Kuadra di Cuneo.

Committente: Dino Bikes S.p.A., Borgo San Dalmazzo
Progetto e Direzione Lavori: Studio Kuadra, Cuneo
Impresa esecutrice/applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: MEI Controsoffitti Di Manush Shehu, Borgo San Dalmazzo (CN)

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate da "MEI Controsoffitti Di Manush Shehu"
Richiesta progettualePareti divisorie interne in grado di assicurare massima resistenza meccanica, elevate prestazioni acustiche ed un miglioramento della qualità dell’aria.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaParete divisoria Gyproc SA 125/75 L FORTE HAB costituita da una struttura metallica Gyproc Gyprofile da 75 mm, pannello isolante in lana di vetro Isover Par 4+,  due lastre Gyproc Habito Forte 13 e due lastre Gyproc Habito Activ’Air® 13.
Caratteristiche prestazionali della parete:
  • Sostenibilità = Classe A+: Gyproc Habito Forte non contiene formaldeide e altre sostanze dannose per la salute, perché adotta i più alti standard europei nella regolamentazione del livello di emissione di composti organici volatili (EN ISO 16000-9:2006) – Rapporto di prova del laboratorio LAPI n. 1851.2IS0331/15
  • Potere fonoisolante Rw = 60 dB: valutazione analitica con riferimento al rapporto di prova dell’Istituto Giordano n° 327557
  • Resistenza al fuoco = EI 90 (Hmax > 4 m – fascicolo tecnico): rapporto di prova dell’Istituto Giordano n° 326184/3731 FR
  • Resistenza all’azione sismica = Test report Politecnico di Milano:
    • assenza di collasso fragile ed espulsione di materiale, per il rispetto dello stato limite di salvaguardia della vita
    • sistemi in grado di assorbire eventuali spostamenti di interpiano senza danneggiarsi
    • vincoli delle pareti alle strutture portanti in grado di resistere
  • Trasmittanza termica U = 0,429 W/m2K: valutazione analitica.
Richiesta progettualeRivestimento tramite controfodere a secco di tutti i tamponamenti perimetrali esistenti per facilitare il passaggio degli impianti e migliorare le prestazioni termo-acustiche delle murature.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaControparete tecnica Gyproc con funzione di isolamento a cappotto interno dello spessore totale di 100 mm, costituita da una struttura Gyproc Gyprofile, anticorrosiva ed ecologica, un pannello in lana di vetro Isover PAR 4+ dello spessore di 70 mm, una lastra Gyproc Habito Forte 13 ed una lastra Gyproc Habito Activ’Air® 13.
Tale stratigrafia consente di ottenere numerosi vantaggi: mascherare tutte le irregolarità dei muri esistenti, incrementare notevolmente le prestazioni termiche ed acustiche dell’edificio, migliorare la qualità dell’aria interna e contenere le numerose parti impiantistiche tipiche di una struttura adibita ad uffici e show-room.
Richiesta progettualeControsoffitti da applicare sotto i solai esistenti per aumentare l’isolamento acustico, inserire i corpi illuminanti ad incasso e migliorare la qualità dell’aria degli spazi interni.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaControsoffitti Saint-Gobain Italia costituiti da strutture metalliche Gyproc Gyprofile, un pannello isolante Isover PAR 4+ ed una lastra Gyproc Habito Activ’Air®.
Gyproc Habito Activ’Air® è una lastra di tipo speciale con incrementata densità del nucleo, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro per aumentarne la resistenza meccanica. La tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento ed alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Isover PAR 4+ è un pannello arrotolato in lana di vetro italiana 4+, realizzata con un legante brevettato a base di materie prime rinnovabili che contribuisce alla qualità dell’aria interna.
Focus applicatore
MEI Controsoffitti Di Manush Shehu Borgo San Dalmazzo (CN)
Titolare: Manush Shehu
Area di specializzazione: Pareti, contropareti, controsoffitti, finiture d’interni ed isolamenti termoacustici
Partner Saint-Gobain Italia: dal 2005
Dicembre 2020
residenziale

Casa NZEB

Monopoli (BA)

Il progetto della casa NZEB a Monopoli nasce proprio dal desiderio dei proprietari nonché progettisti della villa – marito e moglie – di creare un luogo denso di significati, di luce, di superfici e volumi puri.

Applicatore
Costruzione Eurocarpen S.r.l.
Monopoli (BA)
recupero del patrimonio edilizio

Palazzo Le Palme

Arco (TN)

Il fabbricato denominato “Palazzo Le Palme”, risalente alla fine dell’Ottocento e situato nel centro storico di Arco, è stato oggetto di un primo intervento di restauro e di riqualificazione.

Applicatore
Morandi Pitture S.a.s.
Arco (TN)
tecnica e innovazione

RSA “Rosa dei Venti”

Rosolina (RO)

“Rosa dei Venti” è il nome di una nuova struttura residenziale destinata ad accogliere persone anziane totalmente o parzialmente non autosufficienti, garantendo interventi di natura socio-assistenziale volti a migliorarne i livelli di autonomia e promuoverne il benessere.

Applicatore
Consorzio Cori
Bolzano
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995