residenziale

Residenza privata a Santa Croce sull’Arno

Santa Croce sull’Arno (PI)

Trasformare un edificio obsoleto risalente agli anni Sessanta in un’elegante residenza privata, utilizzando elementi architettonici del passato insieme ad innovative tecniche costruttive, in grado di garantire un forte incremento delle prestazioni energetiche: è questo l’obiettivo di un globale intervento di riqualificazione di una villa unifamiliare situata a Santa Croce sull’Arno, un importante centro manifatturiero in provincia di Pisa.

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate:
Sistema di coibentazione a cappotto delle facciate esistenti, rivestimento colorato organico per la protezione delle superfici esterne, adesivo cementizio ecologico per la posa delle pavimentazioni.

Prodotti Saint-Gobain Italia utilizzati:
weber.therm family blackwebertherm AP60 START Fweber.prim RA13weber.cote acrylcover Rwebercol UltraGres Evo

Libera su quattro lati, circondata da un ampio giardino, situata vicino ai principali servizi del paese e contornata da altre abitazioni pregevoli, la villa è stata completamente modificata nella distribuzione planimetrica degli spazi interni. Il piano terra è stato interamente dedicato alla zona giorno – con ingresso, ampio soggiorno, zona pranzo, cucina, studio e servizi – mentre al primo livello sono state progettate tre camere matrimoniali con bagni indipendenti ed una spaziosa stanza-armadio.
La demolizione di una porzione di solaio tra i due livelli della villa, proprio in corrispondenza dell’ingresso, ha permesso di creare un ambiente a doppia altezza per incrementare notevolmente la luminosità e la sensazione di ampiezza e dinamismo degli spazi interni.
“La ristrutturazione di questa villa” – afferma Sandro Bagnoli, progettista e proprietario dell’immobile – “è un esempio emblematico del lavoro che il nostro studio professionale svolge ormai da molti anni sul territorio. Un lavoro mirato a progettare il massimo comfort partendo dal passato e sfruttando le nuove tecnologie costruttive per soddisfare le richieste funzionali, estetiche e prestazionali tipiche dell’abitare contemporaneo.”
Per migliorare sensibilmente le prestazioni termiche delle pareti perimetrali e garantire minori consumi energetici, tutte le facciate esistenti della villa sono state rivestite con il sistema di isolamento esterno weber.therm family black, composto da pannelli in EPS ad elevato potere coibente.

Proprietà e progetto architettonico: Studio Tecnico Geom. Sandro Bagnoli, Castelfranco di Sotto (PI)
Progetto strutturale: Ing. Beatrice Pasqualetti, Peccioli (PI)
Direzione Lavori: Geom. Sandro Bagnoli, Castelfranco di Sotto (PI)
Impresa esecutrice/applicatore dei sistemi Saint-Gobain Italia: Impresa Edile Gallo Di Antonio Gallo, Orentano (PI) – in collaborazione con Casarosa Ida S.r.l., Zambra (PI)

Gennaio 2021
architettura contemporanea

Complesso Parrocchiale di San Rocco in Sambuceto

San Giovanni Teatino (CH)

La costruzione del nuovo complesso parrocchiale San Rocco nasce dall’esigenza di fornire nuovi spazi ad una popolazione in forte crescita, in un territorio situato nella strategica area metropolitana di Chieti e Pescara.

Applicatore
Di Fulvio S.r.l.
Fara Filiorum Petri (CH)
residenziale

Villa C

Riviera di Ponente - Liguria

Situata su di un versante collinare nella riviera ligure di ponente, questa splendida residenza privata nasce dall’unione di due parallelepipedi sovrapposti, planimetricamente sfalsati e ruotati in modo da esaltare il dinamismo dell’edificio.

Applicatore
Mugliarisi S.r.l.
Vado Ligure (SV)
recupero del patrimonio edilizio

Complesso immobiliare Via Cosenz 54

Milano

Situato nel cuore del quartiere “Bovisa” di Milano – a poche centinaia di metri dal passante ferroviario e dal polo universitario del Politecnico – l’imponente complesso residenziale di Via Cosenz 54 è costituito da diversi edifici.

Applicatore
Costruzioni Ayrion S.r.l.
Chiari (BS)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995