recupero del patrimonio edilizio

Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Firenze

Il Museo creato dall’Opera del Duomo di Firenze racchiude il patrimonio storico, artistico, culturale e religioso della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, del Battistero e del Campanile di Giotto.

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate:
Massetti pronti per interni ad essiccazione medio-rapida e ritiro compensato.

Prodotti Saint-Gobain Italia utilizzati:
weber.plan MR81

Il museo rappresenta la maggiore struttura espositiva di Firenze dopo gli Uffizi e Palazzo Pitti ed ospita la più importante collezione al mondo di scultura fiorentina del Medioevo e del Rinascimento.
Con il recente progetto di ampliamento firmato da Adolfo Natalini, la superficie del complesso è più che raddoppiata rispetto alla vecchia sede, con 25 sale disposte su tre piani e studiate per accogliere 750 opere, di cui circa 200 visibili per la prima volta al pubblico dopo il restauro.
La straordinaria ricostruzione a grandezza naturale della facciata di Santa Maria del Fiore secondo il primo progetto di Arnolfo di Cambio, testimonia la volontà di creare un nuovo e suggestivo allestimento in grado di valorizzare l’unicità delle opere in mostra.
Al primo piano si trova la Galleria del Campanile di Giotto – lunga 36 metri, con 16 statue a grandezza naturale e 54 formelle che adornavano il campanile – e la Galleria della Cupola del Brunelleschi, che ospita i modelli lignei del Quattrocento, i materiali e gli attrezzi dell’epoca utilizzati per la costruzione della cupola di Santa Maria del Fiore.
I massetti interni per sottofondi forniti per il nuovo museo da Saint-Gobain Italia assicurano elevate prestazioni in termini di asciugatura e ritiro e rappresentano la soluzione ideale per la posa immediata di diverse tipologie di pavimento.

Committente: Opera di Santa Maria del Fiore, Firenze
Progetto museologico: Prof. Mons. Timothy Verdon
Progetto architettonico e allestimento: Natalini Architetti, Guicciardini & Magni Architetti
Direttore lavori: Prof. Arch. Adolfo Natalini
Direttori operativi: Arch. Piero Guicciardini – Arch. Marco Magni
RUP: Geom. Paolo Bianchini
Coordinamento allestimento opere d’arte e riproduzioni: Dott.ssa Rita Filardi
Opere strutturali e architettoniche/coordinamento generale/applicatore dei sistemi Saint-Gobain Italia: C.M.B., Carpi

Gennaio 2021
residenziale

Palazzo Alasia

Alassio (SV)

L’intervento denominato “Palazzo Alasia” è il risultato della riqualificazione globale di un rinomato residence immerso tra un parco privato e il parco pubblico “San Rocco”.

Applicatore
D.R.C. Costruzioni Generali S.r.l.
Canelli (AT)
residenziale

Domus Lascaris

Torino

Situato nel centro storico di Torino, a pochi passi da Piazza Solferino e Piazza San Carlo, l’intervento denominato “Domus Lascaris” è il risultato della trasformazione di una palazzina razionalista per uffici.

Applicatore
Building S.p.A.
Torino
residenziale

Palazzo Calvani

Bari

La costruzione di Palazzo Calvani è concepita con il preciso intento di offrire abitazioni di prestigio in grado di trasmettere un forte carattere di esclusività, abbinando eleganti scelte architettoniche con le più moderne tecnologie.

Applicatore
CRV di Ricatti Ruggiero
Bitonto (BA)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995