tecnica e innovazione

Ipermercato Carrefour

Nichelino (TO)

Il nuovo Ipermercato Carrefour di Nichelino è situato vicino alla Tangenziale Sud di Torino e si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione che prevede la creazione di un nuovo e funzionale polo commerciale.

Costruito in solo 12 mesi con l’obiettivo di progettare ambienti accoglienti e più a misura d’uomo rispetto ai tradizionali supermercati, il nuovo edificio presenta spazi razionali e ben delineati, ai quali si accede da una scenografica galleria d’ingresso, contraddistinta da un grande lucernario in copertura e da un sofisticato sistema di illuminazione artificiale.
Nelle zone più alte delle pareti della galleria, il susseguirsi di particolari motivi estetici di forma triangolare – posizionati lungo tutto il perimetro e realizzati con i sistemi a secco Saint-Gobain Italia – diventano l’elemento visivo più suggestivo per i visitatori.
Questo grazie al particolare disegno architettonico progettato, la cui plasticità è notevolmente aumentata dal gioco di ombre creato dalla luce zenitale del lucernario posto in copertura e dalle diverse tonalità di colore che contraddistinguono l’illuminazione artificiale.

Proprietà: Carrefour Property Italia srl, Milano
Progetto galleria: MYGG Design, Milano – Arch. Gerardo Sannella
Direzione Lavori: Ing. Maurizio Milan – Studio Milan, Milano
Impresa esecutrice: Nichelino Village S.c.a.r.l. (ATI: Itinera spa / Praga Construction srl)
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Ando Contract srl, Alessandria

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate da "Ando Contract srl"
Richiesta progettualeRealizzazione di pareti estetiche basate sull’alternarsi di forme triangolari lungo tutto il perimetro della galleria di accesso al supermercato.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaCostruzione a secco di superfici estetiche situate nelle zone più alte delle pareti della galleria e realizzate con il susseguirsi di particolari forme triangolari in corrispondenza del grande lucernario posto in copertura.
A partire da una superficie liscia e continua sono state ancorate – su idonee strutture metalliche Gyproc Gyprofile da 75 cm –  le lastre Gyproc Lisaplac in classe A1 di reazione al fuoco, appositamente fresate sul posto e tra loro distanziate con speciali “scuretti” che esaltano la forma triangolare dei singoli motivi.
La suggestiva luce naturale proveniente dal lucernario e le diverse tonalità di colore che contraddistinguono l’illuminazione artificiale, aumentano notevolmente la plasticità e l’impatto visivo di tutto il disegno architettonico.
Richiesta progettualeProtezione antincendio di alcune porzioni di solaio e dei camini tecnici provenienti dall’autorimessa situata al piano interrato.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaPlaccatura a secco e rivestimento antincendio con l’utilizzo di lastre Gyproc Fireline 15, specifiche per applicazioni in cui sia richiesto un comportamento al fuoco superiore.
La lastra Gyproc Fireline è un prodotto di tipo F con incrementata coesione del nucleo ad alta temperatura, il cui gesso è appositamente additivato con fibre di vetro e vermiculite, in modo da aumentarne notevolmente la capacità di resistenza al fuoco e soddisfare i requisiti antincendio richiesti dalle vigenti normative.
Febbraio 2021
residenziale

Le Torri di Sant’Ambrogio

Monza (MB)

Il nuovo complesso residenziale denominato “Le Torri di Sant’Ambrogio” costituisce un prestigioso esempio di rigenerazione urbana e di valorizzazione territoriale di un’importante area della Brianza.

Applicatore
Fratelli Balduzzi S.r.l.
Clusone (BG)
tecnica e innovazione

Sede “Lombardini22”

Milano

“Lombardini22” è un gruppo leader nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria che prende il nome dall’indirizzo della propria sede milanese situata nel cuore dei Navigli.

Applicatore
SVS S.r.l.
Corsico (MI)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995