architettura contemporanea

Chalet FIAT

Madonna di Campiglio (TN)

Il vecchio albergo – ristorante Dosson, costruito a 2100 metri di altezza tra il 1965 e il 1968, è stato demolito e ricostruito per adeguare l’edificio ad un modello turistico che, negli ultimi anni, è diventato sempre più complesso, con un costante aumento degli appassionati dello sci e della montagna.

Prodotti Saint-Gobain Glass utilizzati:
STADIP® PROTECTPLANITHERM® 4S+

Oltre al bar e al ristorante, il nuovo “Chalet Fiat” offre sette suggestive suite, arredate con uno stile contemporaneo e raffinato, una sala lettura ed una piccola SPA con sauna vista Dolomiti, zona tisaneria ed area relax.

Per definire la forma e la struttura del nuovo edificio, gli architetti Giovanni Berti e Monica Fondriest hanno sfruttato l’eccezionale posizione panoramica per trasformare la costruzione esistente in un osservatorio privilegiato del Grostè, del Crozzon di Brenta, del Gruppo dell’Adamello e della Presanella.
Il complesso appare in perfetto equilibrio con l’ambiente circostante e si lega alla montagna soprattutto per l’utilizzo di materiali naturali – il legno e la pietra di dolomia – e per le ampie vetrate a controllo solare Saint-Gobain Glass che, rivolte verso le Dolomiti, regalano agli ospiti una vista mozzafiato da ogni prospettiva.

“Il movimento, la torsione dei volumi e i tagli non sono capricci di architetti” – ci spiegano Giovanni Berti e Monica Fondriest, progettisti dell’opera – “ma sono ispirati dalla geografia del luogo. Abbiamo analizzato sia il contesto fisico sia quello culturale ed emozionale, il rapporto tra costruzione e paesaggio, tra architettura e contesto, capendo che il progetto deve essere un nuovo spazio di vita e benessere.”.

Il linguaggio contemporaneo dell’edificio dialoga con il contesto ed è conseguenza diretta dell’evoluzione delle tecniche costruttive che, nell’ottica della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente, assicurano elevate prestazioni e bassi consumi energetici, utilizzando energia pulita e recuperando le acque piovane per contenere i consumi.
Chalet Fiat ha ottenuto il livello Platinum della certificazione ARCA, nata per garantire la sicurezza, l’efficienza energetica, il comfort e la sostenibilità degli edifici in legno.

Committente: Comunità delle Regole di Spinale e Manez, Ragoli (TN)
Progetto architettonico: Artistudio di Arch.tti Giovanni Berti e Monica Fondriest, Fondo (TN)
Direzione Lavori generale: Arch. Giovanni Berti, Fondo (TN)
Direzione Lavori parte edile e assistenza giornaliera: Geom. Silvio Paoli, Ragoli (TN)
Progettazione e Direzione Lavori degli arredi: Artistudio di Arch.tti Giovanni Berti e Monica Fondriest, Fondo (TN)
Impresa esecutrice: Pretti & Scalfi S.p.A. Impresa di Costruzioni, Tione di Trento (TN)
Fornitura vetri Saint-Gobain Glass: Europan Glass S.r.l., Storo (TN)
Posa serramenti e vetri Saint-Gobain Glass: F.A.B. Di Mazzacchi Z. & Bugna A. & C. S.n.c, Bersone (TN)

Marzo 2021
recupero del patrimonio edilizio

Complesso residenziale Via San Bernardo – Riqualificazione edilizia ed energetica

Milano

Il Comune di Milano ha promosso un intervento di riqualificazione edilizia ed energetica di un complesso residenziale situato nelle immediate vicinanze dell’Abbazia di Chiaravalle.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Seli Manutenzioni Generali S.r.l.
Monza (MB)
residenziale

Complesso residenziale a Taranto

Taranto

Un fabbricato condominiale di Taranto, è stato oggetto di un mirato intervento di manutenzione straordinaria delle facciate e di una completa riqualificazione energetica dell’involucro edilizio risalente al 1988.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Gli Artigiani Soc. Coop.
Ginosa (TA)
residenziale

Complesso residenziale a Selargius

Selargius (CA)

Questo nuovo complesso a destinazione residenziale rientra in un più ampio piano di risanamento urbanistico territoriale, con l’obiettivo di creare una nuova centralità all’interno del Comune di Selargius.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CD Costruzioni S.r.l.
Donori (SU)
Stemami S.n.c. Di Locci Matteo & C.
San Giovanni Suergiu (SU)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995