tecnica e innovazione

Centro commerciale “Il Cuore Adriatico”

Civitanova Marche (MC)

“Il Cuore Adriatico” è il nome del nuovo Shopping Center di Civitanova Marche, attrezzato con un ipermercato ed una galleria di 70 negozi disposti su due livelli commerciali, per una superficie complessiva di 27.000 metri quadrati.

Destinata ad intercettare i consumi di un bacino di circa 350.000 abitanti, la struttura gode di una posizione invidiabile, adiacente al casello dell’Autostrada A14 ed accessibile direttamente dalle due Strade Statali che collegano l’entroterra con la costa. La funzionalità e la qualità costruttiva del complesso, la varietà dell’offerta commerciale, l’elevato bacino d’utenza, l’ubicazione geografica particolarmente strategica, la vicinanza con altre strutture ricettive – in particolare il Palazzetto dello Sport e la nuova Fiera di Civitanova Marche – la grande ed immediata capacità di integrarsi con il territorio, fanno del nuovo centro commerciale un vero e proprio punto di riferimento per tutta la comunità.

Proprietà: Cuore Adriatico snc, Civitanova Marche
Committente: Civita Park srl, Civitanova Marche
Progetto architettonico: Arch. Glauco Spadaro, Rimini
Direzione Lavori: Studio Montevidoni, Civitanova Marche – Ing. Alberto Digiandomenico, Montesilvano (PE) – Geom. Quirino Iezzi, Teramo
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Kubo srl, Roseto degli Abruzzi (TE)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualeDivisori interni per la compartimentazione al fuoco dei vari settori del complesso e per la realizzazione di idonee vie di fuga antincendio.
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Gyproc SA 150/100 F, dello spessore totale di 150 mm, in grado di assicurare una resistenza al fuoco EI 120 e costituite dai seguenti elementi: struttura metallica Gyproc Gyprofile da 100 mm - con rivestimento organico privo di cromo, ecologico ed anticorrosivo - pannello in lana di vetro Isover PAR 4+ e quattro lastre antincendio, due per lato, del tipo Gyproc Fireline 13.
Richiesta progettualeDivisori interni tra negozi in grado di garantire resistenza meccanica, isolamento acustico e protezione antincendio.
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Saint-Gobain Italia dello spessore totale di 150 mm composte da una struttura metallica Gyproc Gyprofile da 100 mm, un pannello in lana di vetro Isover Par e due lastre in gesso rivestito per lato, una Gyproc Wallboard 13 ed una Gyproc Lisaflam 13.
 
La Gyproc Wallboard 13 è una lastra Saint-Gobain Italia di tipo tradizionale mentre la Gyproc Lisaflam 13 è una lastra di tipo F rivestita con carta a bassissimo potere calorifico superiore ed il cui gesso è additivato con fibre di vetro e vermiculite, al fine di aumentarne la capacità di resistenza al fuoco.
Richiesta progettualeRivestimento con “intonaco a secco” di tutti i tamponamenti perimetrali prefabbricati.
Soluzione Saint-GobainApplicazione in aderenza di una lastra in gesso rivestito Gyproc Wallboard 13 così da mascherare le irregolarità ed i giunti esistenti dei tamponamenti prefabbricati e contemporaneamente facilitare al massimo le operazioni di finitura, con massima pulizia di cantiere e grande velocità di esecuzione.
Richiesta progettualeControsoffitti tecnici ed estetici per nascondere gli impianti, garantire la protezione antincendio e personalizzare i diversi spazi interni del complesso.
Soluzione Saint-GobainControsoffitti continui realizzati con doppia struttura metallica ed una lastra Gyproc Lisaflam 13 per garantire l’adeguata protezione al fuoco richiesta delle vigenti normative antincendio.
La flessibilità tipica delle lastre Saint-Gobain Italia ha permesso di realizzare speciali sagomature, disegni ed elementi architettonici di grande impatto visivo, come ad esempio le particolari strutture frangisole – realizzate completamente a secco -  che filtrano la luce naturale proveniente dai lucernari della galleria centrale del complesso.
Aprile 2021
residenziale

THE FETCH 2.0

Alghero (SS)

THE FETCH 2.0 è un complesso residenziale di lusso composto da 11 appartamenti affacciati sulla scogliera di Calabona con una vista mozzafiato sullo splendido promontorio di Capo Caccia.

PARTNER SAINT-GOBAIN
MP Finance S.r.l.
Alghero (SS)
recupero del patrimonio edilizio

Residenze San Paolo

Savona

Dopo quasi trent’anni di abbandono, la riqualificazione dell’ex Ospedale San Paolo rimette in movimento una parte importante del centro storico di Savona.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Ando Contract S.r.l.
Alessandria
recupero del patrimonio edilizio

Palazzo della Curia Vescovile

Termoli (CB)

il monumentale Palazzo della Curia Vescovile è stato oggetto di un importante intervento di riqualificazione e di conservazione finalizzato alla realizzazione di una “casa” destinata ad attività socio–caritative della Diocesi cittadina.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Visan S.r.l.
L’Aquila
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995