recupero del patrimonio edilizio

Bonfiglioli Engineering S.r.l.

Ferrara

Fondata a Ferrara nel 1974, Bonfiglioli Engineering S.r.l. è un’azienda leader nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni e sistemi di controllo qualità in grado di collaudare e testare il packaging di prodotti in diversi settori, dal farmaceutico al chimico, dal cosmetico al plastico fino a quello del food&beverage.

La capacità di coniugare le competenze ingegneristiche con la continua ricerca di innovazione tecnologica, ha permesso alla ditta di conquistare nuovi mercati e di crescere in modo costante negli ultimi anni: da qui l’esigenza di un cambio di sede con uffici e spazi di lavoro più idonei e funzionali alla nuova realtà aziendale.
Il nuovo headquarter nasce dalla riqualificazione di un comparto industriale situato alle porte di Ferrara e si compone di tre grandi blocchi: una palazzina ad uso uffici disposta su tre livelli, un’area dedicata interamente ai servizi (spogliatoi, infermeria, servizi igienici, spazi per il ricevimento merci, locali tecnici) e lo spazio produttivo vero e proprio, situato all’interno di un grande capannone realizzato con struttura in acciaio, tamponamenti prefabbricati e copertura in pannelli sandwich isolati, questi ultimi posati in sostituzione del manto in lastre di cemento-amianto.
Lo spazio produttivo è stato suddiviso in tre diversi ambienti per soddisfare le specifiche esigenze dell’azienda: il primo e più grande è dedicato al ricevimento materiali, magazzino minuteria e componentistica, all’assemblaggio dei macchinari e delle apparecchiature, il secondo al collaudo delle stesse, il terzo allo stoccaggio dei vari materiali finiti e semilavorati.
L’intonaco prestazionale Gyproc Igniver applicato su tutte le strutture in acciaio, i sistemi a secco Saint-Gobain Italia utilizzati per le pareti divisorie e le contropareti e l’abilità nella posa in opera del personale dipendente dell’azienda Lorric S.r.l. di Padova, hanno permesso di offrire soluzioni efficaci per la protezione antincendio del capannone esistente, con grande flessibilità di utilizzo, velocità di esecuzione ed alta resa estetica.

Proprietà/committente: Bonfiglioli Engineering S.r.l., Ferrara
Progetto e Direzione Lavori architettonica: Geom. Gianni Caleffi, Ferrara
Progetto e Direzione Lavori impianti: Ing. Lorenzo Poletti, Ferrara
Imprese esecutrici: Moretti S.r.l., Ferrara – Lorric S.r.l., Padova – Stanzani S.p.A., Sala Bolognese (BO) – Euroimpianti B.M.G. S.r.l., Bondeno (FE)
Applicatore sistemi a secco e intonaci Saint-Gobain Italia: Lorric S.r.l., Padova

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate da "Lorric S.r.l."
Richiesta progettualeProtezione dal fuoco di tutte le strutture in acciaio del capannone esistente.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaPosa di Intonaco isolante leggero Gyproc Igniver, un premiscelato ad applicazione meccanica appositamente studiato per la protezione passiva dal fuoco, a base di gesso e vermiculite, leganti speciali ed additivi specifici.
Gyproc Igniver assicura una bassa conducibilità termica ed ha un’ottima aderenza al supporto. Classe di fumo F0.
Richiesta progettualePareti a secco per delimitare singoli spazi di lavoro e contropareti a tutta altezza da ancorare ai tamponamenti perimetrali del capannone.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaPareti e contropareti a secco Saint-Gobain Italia costituite da strutture metalliche Gyproc Gyprofile, pannelli isolanti in lana di vetro Isover PAR 4+ Gold e lastre Gyproc DuraGyp Activ’Air® ad alta resistenza, il cui gesso è additivato con fibre di vetro e fibre di legno.
L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Richiesta progettualePareti interne antincendio a tutta altezza per suddividere in tre spazi distinti il capannone esistente.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaPareti a secco Saint-Gobain Italia costituite da strutture metalliche Gyproc Gyprofile da 150 mm, pannelli isolanti in lana di vetro Isover PAR 4+ Gold e due lastre per lato Gyproc Fireline 13.
Gyproc Fireline 13 è una lastra per la protezione dal fuoco con incrementata coesione del nucleo ad alta temperatura, il cui gesso è additivato con fibre di vetro e vermiculite al fine di aumentarne la capacità di resistenza al fuoco.
Richiesta progettualeZoccolatura a secco da applicare fino ad un’altezza di 3 metri per aumentare la resistenza meccanica delle nuove pareti e contropareti del capannone.
Soluzione Saint-Gobain ItaliaControfodere a secco realizzate con lastre Gyproc Habito™ Forte direttamente applicate sulle nuove pareti e contropareti del capannone.
Gyproc Habito™ Forte è una lastra di ultima generazione contraddistinta da un’elevatissima solidità meccanica e da un’eccezionale portata ai carichi e resistenza agli urti.
Novembre 2020
residenziale

Casa NZEB

Monopoli (BA)

Il progetto della casa NZEB a Monopoli nasce proprio dal desiderio dei proprietari nonché progettisti della villa – marito e moglie – di creare un luogo denso di significati, di luce, di superfici e volumi puri.

Applicatore
Costruzione Eurocarpen S.r.l.
Monopoli (BA)
recupero del patrimonio edilizio

Palazzo Le Palme

Arco (TN)

Il fabbricato denominato “Palazzo Le Palme”, risalente alla fine dell’Ottocento e situato nel centro storico di Arco, è stato oggetto di un primo intervento di restauro e di riqualificazione.

Applicatore
Morandi Pitture S.a.s.
Arco (TN)
tecnica e innovazione

RSA “Rosa dei Venti”

Rosolina (RO)

“Rosa dei Venti” è il nome di una nuova struttura residenziale destinata ad accogliere persone anziane totalmente o parzialmente non autosufficienti, garantendo interventi di natura socio-assistenziale volti a migliorarne i livelli di autonomia e promuoverne il benessere.

Applicatore
Consorzio Cori
Bolzano
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995